Home staging | Chi è Home staging | Chi è Home staging | Chi è

Anch’essa importata dagli States, dove è ampiamente conosciuta ormai da 40 anni, l’Home Stager è una figura professionale nata sostanzialmente per contrastare gli effetti della crisi sul mercato immobiliare. Riadattata ai nostri gusti e alla nostra cultura del design e della casa, può essere di grande aiuto anche in Italia, in tempi difficili in cui vendere o affittare casa può diventare un’ardua impresa.

Lo Stager interviene solitamente senza interventi di ristrutturazione, sfruttando le potenzialità dell’immobile e nascondendone necessariamente i piccoli (e grandi) difetti, cercando di ottenere la massima resa con la minima spesa.

L’obiettivo è quello di far “innamorare” il potenziale acquirente di una casa a prima vista, in modo che sia tendenzialmente portato a sorvolare su piccoli o grandi difetti della stessa. Un ingresso accogliente e caldo ad esempio, distoglierà l’attenzione dalle sue ridotte dimensioni o dall’assenza di un armadio a muro; un bagno padronale ampio e organizzato farà sembrare poco importante il secondo bagno cieco; una vista spettacolare, se valorizzata, potrebbe avere la meglio su una zona giorno poco luminosa; e così via…

Un occhio estraneo e non familiare, saprà cogliere in maniera più rapida e mirata pregi e difetti dell’abitazione, suggerendo piccoli interventi che potrebbero fare la differenza in un momento di stallo del mercato immobiliare in cui l’offerta supera nettamente la domanda e si rende necessario distinguersi.