Plinca Home… dalla Sicilia con amore !

L’anno scorso ero in vacanza in Sicilia e una sera, facendo una passeggiata a Modica, entrai in uno store Siculamente e rimasi colpita da una sedia. Una sedia tutta colorata, appoggiata al bancone.

Mi colpì perché Siculamente vende abbigliamento e accessori… cosa ci faceva una sedia lì?? Deformazione professionale, che volete.

Sul bancone c’erano dei bigliettini da visita, ne presi uno e lo misi in tasca. “Devo cercarli in internet”, pensai. Non c’era il sito internet, ma indicavano una pagina Facebook.

Tra cannoli e (parecchi) arancini poi la cosa mi è passata di mente, fino a che un giorno di ottobre non mi contattò una giovane designer milanese che aveva visto il sito HPS e mi chiedeva consigli per una ricerca universitaria. Cercava contatti con designer autoproduttori che esponessero i loro articoli in luoghi alternativi, diversi dal classico showroom d’arredamento (ne ho anche tratto un post, eccolo qui).

Il mio cervello, che a volte mi fa dubitare delle sue capacità, fece il suo dovere: così, a spot, mi lanciò parole tipo “sicilia – sedia – negozio tipico siciliano – bigliettino da visita” …oddio, dove avrò messo quel bigliettino da visita ???  Erano passati 3 mesi.

C’era un unico posto dove poteva essere: nel mio raccoglitore di bigliettini! Già, perché io colleziono da anni bigliettini da visita di tutti i posti che incontro. Ristoranti, bar, locali, B&B, ecc… ogni volta che lo apro si susseguono ricordi… città diverse, persone diverse, belle e brutte esperienze. Quei bigliettini diventano un miniracconto della mia vita man mano che li raccolgo.

Scusate, sto divagando. Una volta trovato il bigliettino, li cercai su Facebook per metterli in contatto con la designer. E’ così che ho conosciuto PLINCA HOME. Al mio messaggio rispose una ragazza spumeggiante e piena di entusiasmo. Lei si chiama Simona come me, e da subito si è instaurato un rapporto di simpatia e stima reciproca. Adoro ciò che fanno ed è per questo che ho deciso di presentarveli. Ci sono tante storie belle nella nostra Sicilia e questa è una di quelle.

“La storia di due giovani con una grande passione”, come dicono loro stessi nel video di presentazione pubblicato su YouTube (sotto).

Loro sono Simona Incatasciato, ingegnere edile, e Massimo Pluchino, artigiano del legno, che spinti dalla loro passione per il design decidono nel 2011 di crederci, e di iniziare a creare una linea di complementi d’arredo artigianali e coloratissimi. Colori vivaci e tessuti variopinti sono infatti i tratti distintivi degli accessori “Plinca style“, nati da queste due menti assolutamente creative. Tutto ciò che realizzano è interamente frutto delle loro mani, ed ogni opera (perché per me sono opere d’arte!) è un pezzo unico. Sedie, cuscini, lampade con materiali riciclati, mobili rivisitati, accessori.

Ho raccolto alcune delle loro creazioni (ingrandite le immagini nella galleria qui sotto); ma vi invito a visitare il loro sito e la pagina facebook, che aggiornano costantemente con i nuovi prodotti e gli eventi a cui partecipano: (la mia preferita ? La numero 16 …un po’ country un po’ chic!)

Simona e Massimo hanno da poco intensificato la loro collaborazione con Siculamente e sono presenti nel sito del noto brand siciliano nella sezione artisti. Potete acquistare le loro creazioni tramite il loro sito internet, dove trovate anche una serie simpatica di tutorial. Andate a scoprirli!

I prodotti Plinca Home ispirano calore, entusiasmo e allegria… così come la loro terra natale. Un piccolo pezzo di Sicilia pronto a volare alto in tutto il mondo.

www.plincahome.com

 

I commenti sono chiusi.